free website design templates

Azienda Agrituristico Venatoria
Valle di Fiordimonte

La più bella palestra per il tuo cane da ferma!!

Caccia con il cane da ferma

La caccia con il cane da ferma è delle tipologie più particolarmente apprezzate da un buon numero di cacciatori che amano definirsi cinofili. A Valle di Fiordimonte questo tipo di caccia è particolarmente tenuta in considerazione, anche perché è quella che storicamente è stata la più attuata nella riserva di caccia.
L'azienda, proprio per rendere più affascinante questo tipo di caccia alla selvaggina stanziale, opera con continuità su due fronti ben precisi: la qualità del territorio e la qualità della selvaggina
Il territorio dell'azienda, in tutte le zone deputate alla caccia con il cane da ferma è particolarmente curato nella vegetazione. Nelle parti alte (a quote che superano i 1.000 metri s.l.m.) esistono praterie naturali raramente frammentate da taluni cespugliati. Qui il cane da grande cerca da il meglio di se data la grande vasità di spazi disponibili. Sono queste le aree ove più facilmente è possibile insidiare starne e coturnici, in grado di celebrare al meglio le prestazioni del cane da ferma nelle sua azioni di caccia.

Alle quote più basse che vanno dai 600 ai 1.000 metri sul livello del mare, il territorio si fa più coperto i cespugliati divengono sempre più frequenti alternati a boschetti di querce e alla modesta agricoltura appenninica. Il territorio particolarmente frammentato permette il rifugio oltre che a starna e coturnice anche al fagiano, che qui trova il suo territorio d'elezione mettendo in seria difficoltà cane e cacciatore. A queste quote, è possibile cacciare nei prati destinati all'alimentazione bovina ed ovina, anche la quaglia.

A Valle di Fiordimonte si tiene in particolare considerazione la soddisfazione del cacciatore che passa anche per una selvaggina che viene scelta con oculatezza, dalle grandi capacità elusive, che in sinergia con la eccellete copertura vegetale, rende sempre impegnativa e soddisfacente la caccia.

Nell'azienda fagiano, starna, coturnice e quaglia, non fanno sconti ai cacciatori medriocri, qui la caccia è vera e impegnativa.

E' possibile cacciare con il metodo alla francese (sul lanciato) o in alternativa effettuare una caccia sportiva sul capo abbattuto.

Il servizio è offerto tanto al cacciatore solitario che ai gruppi.

Nella parte Faunistico Venatoria, con i tempi dettati dal Calendario Venatorio della Regione Marche, è possibile efffettuare la caccia alla beccaccia.

Per le specifiche ed i costi dei servizi alla sezione TARIFFE cliccando qui.